Progettazione PON per l’isola d’elba
4 Luglio 2018
Progetto Artemisia: riabilitazione integrata per la donna operata al seno
4 Luglio 2018

Parole Chiave

carcere – lavoro - alimentazione – inclusione – giovani – laboratori – gruppo – scuola – territorio – network - europa

DOVE

italia, portogallo, Lituania, Turchia

PARTNER COINVOLTI

cooperativa beniamino scs onlus – campo nell’elba (italy); Istituto Della Ristorazione Brignetti – Portoferraio (Italy); Associazione Antigone – Roma (Italy); Slow Food Isola D’Elba; Agrupamento D. Carlos I – Sintra (Portugal); CONFIAR - Associação de Fraternidade Prisional – Sintra (Portugal); Direção-Geral de Reinserção e Serviços Prisionais– Sintra (Portugal); Gazi Universitesi – Ankara (Turkey); Yldirim Beyazit vocational school– Ankara (Turkey); ONG “Social Support Projects” – Vilnius (Lithuania)

PERIODO

gennaio 2016 – Settembre 2018

TARGET

Detenuti e Ragazzi delle scuole superiori

FINANZIATO DA

Unione Europea. Erasmus+ Key Action 2: Strategic Partnerships for Adult Education – Exchanges of practices

ABSTRACT

il progetto nasce dall’esigenza di aprire una riflessione sul ruolo della formazione professionale e del lavoro nel sistema carcerario e sulle esperienze di radicamento sul territorio come risorsa per una maggiore efficacia del sistemo formativo rivolto a categorie sociali a rischio come quella dei detenuti. Cooking for Freedom è un’esperienza innovativa di formazione che mette in rete istituti penitenziari, istituti formativi, associazioni e realtà imprenditoriali (in tutti i paesi partner) con lo scopo di creare una rete di inclusività sia per le persone detenute che per i ragazzi delle scuole professionali. Coordinando percorsi formativi simili nelle diverse nazioni e stilando delle linee guida per orientare esperienze future di formazione, l’intento è stato quello di proporre un modello circolare di formazione, lavoro e integrazione, e favorire l’occupabilità dei partecipanti garantendo un scambio continuo con gli attori principali del territorio di riferimento.

IMMAGINI

This post is also available in: enEnglish (Inglese)

Italiano